ContemporaryArt 1180×45

Mille euro per il bonus colf e badanti


Il “Bonus colf e badanti” previsto dal Decreto Rilancio è un’indennità di 500 euro per due mesi, che spetta ai collaboratori domestici già in possesso di un regolare contratto di lavoro alla data del 23 febbraio 2020. 

Il bonus viene corrisposto ai titolari di contratti per una durata complessiva superiore alle 10 ore settimanali per i mesi di aprile e maggio 2020.

Le indennità corrisposte, per un totale di 1000 euro, non concorrono alla formazione del reddito.

Per richiedere il bonus bisogna rivolgersi ai patronati. L’indennità verrà erogata dall’Inps ln un’unica soluzione corrispondente a 1.000 euro.

Per chi usufruisce di colf e badanti “in nero”, il decreto prevede la possibilità di una sanatoria per regolarizzare questi collaboratori.

La domanda può essere presentata tra il 1° giugno e il 15 luglio. 

Leave a Reply