News alla radio da Torino e dal Piemonte in breve – ore 9.00


Emergenza profughi: dai tamponi, ai vaccini, agli ex hotel Covid, ecco come anche l’Italia si prepara l’accoglienza. In Piemonte pronto il piano di difesa civile. “E ci sarà un’accoglienza domestica dei profughi”. Ventimila gli ucraini in Piemonte, ma tante le famiglie che sono pronte ad accogliere profughi. Cirio: “Disponibili le strutture del castello di Annone e di Settimo: invieremo l’ospedale mobile”

In arrivo al Regina Margherita di Torino sette bambini ucraini malati di tumore. Il presidente della Regione Cirio: «A causa della guerra non possono più essere curati a Kiev. Andremo a prendere i bimbi e le loro famiglie tra sabato e domenica»

Solidarietà anche dalle aziende: Stellantis, tramite la sua Fondazione, stanzia un milione di euro in aiuti umanitari a sostegno dei rifugiati e dei civili ucraini sfollati.

La pandemia continua a rallentare: in Piemonte sono 1.961 nuovi casi di positivi, -79 ricoveri e 19 i decessi di persone con diagnosi di Covid-19. Il tasso di positività in relazione ai tamponi eseguiti (poco più di 30 mila) è del 6,5 per cento.

Focolaio di Aviaria a Pianfei. La Regione: «Intervento tempestivo». Tutti i 70 mila polli da carne presenti nell’allevamento contagiato sono stati soppressi, con relativo risarcimento all’azienda

In occasione della giornata della donna, l’azienda torinese dei trasporti Gtt ha proclamato uno sciopero generale della durata di 24 ore contro la discriminazione, la violenza di genere e altri temi sociali. Garantito il Servizio urbano e suburbano e metropolitana: dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15

Calcio Coppa Italia la Juventus ha battuto uno a zero la Fiorentina allo Stadio Artemio Franchi con un funambolico autogol di Venuti su tiro o cross di Cuadrado all’ultimo minuto, come era già successo in campionato.

Leave a Reply