News alla radio da Torino e dal Piemonte in breve – ore 9.00


Coronavirus, in Piemonte poco più di seicento nuovi contagiati ma i tamponi crollano: 7700. le vittime in ventiquattr’ore sono 19, i decessi sono 8.195 da inizio pandemia. I ricoverati aumentano di tre unità.

Ad Asti focolaio covid in una Rsa: ottanta positivi su 110 ospiti. metà dei quali asintomatici. L‘emergenza Coronavirus alla casa di riposo Monsignor Marello.

Covid, over 65 con patologie: test rapidi gratuiti fino al 14 febbraio. Prorogata la campagna “Natale sicuro” voluta dalla Regione per quella fascia di popolazione maggiormente esposta a complicazioni in caso di contagio.

La tragedia del 3 giugno in piazza San Carlo. In aula fa accendere gli animi una conversazione avvenuta poche ore dopo iI tragici fatti: una chat dimenticata tirerebbe in ballo la sindaca sull‘ordinanza anti vetro.

Scoppio Quargnento: chiesti 30 anni per i coniugi imputati. Le Madri vittime protestano, ‘sono pochi, volevamo l’ergastolo’.

Lavori in metropolitana: la tratto Lingotto-Bengasi si allaccia alla linea 1, via ai collaudi: da domani a domenica il metrò chiude alle 22. dal 15 febbraio al 26 marzo identica riduzione d’orario.

Calcio. Coppa Italia per il Torino che affronta il Milan. Spazio a chi ha giocato meno anche se si tratta di una panchina non proprio lunga.

Meteo Fino a giovedì l’alta pressione caratterizzerà le condizioni del Piemonte, ma con un ‘disturbo’, dopo il gelo delle ultime ore con picchi anche di meno 18 in montagna, tra oggi e domani le temperature avranno una temporanea risalita, con massime a 11-12 gradi. Già da venerdì mattina la situazione potrebbe capovolgersi con aria gelida e nevicate.

Leave a Reply