ContemporaryArt 1180×45

News alla radio da Torino e dal Piemonte in breve – ore 18.00


Il presidente Cirio valuta l’obbligo di mascherine all’aperto per il ponte del 2 giugno.  Verso una nuova ordinanza della Regione dopo i problemi di assembramento. Per effetto della movida in Piemonte le mascherine diventeranno dunque obbligatorie anche all’aperto. Ma il provvedimento vale solo dal venerdì al martedì. 

In piazza Castello a Torino arriva anche la protesta delle agenzie di viaggio e tour operator, un flash mob per chiedere aiuti. Sul tavolo c’è il tema delle riapertura dei confini nazionali. 

Sgominata una rete criminale dedita allo smaltimento illecito di rifiuti, spesso attraverso roghi, con un profitto stimato di circa 2,5 milioni. L’Operazione del Noe di Milano e della Dda di Torino, 16 le misure cautelari, sequestrate 9 discariche abusive. 

Roberto Rosso resta in carcere. Il giudice ha respinto la richiesta del suo difensore, di sostituire la misura cautelare con gli arresti domiciliari. Una richiesta rinnovata durante l’udienza preliminare del 20 maggio. 

Torino, nasce una bambina con il cuore fuori dal corpo: salvata dai chirurghi. La neonata ha una rara sindrome, cinque équipe e quaranta persone al lavoro già durante il parto per farla nascere e curarla.

In Valsusa sequestrato un carico di Amnesia, marijuana che si ottiene spruzzando la cannabis con metadone ed eroina, il traffico scoperto dai carabinieri, arrestato un italiano di 40 anni, residente a Sant’Antonino di Susa. 

Torino City Lab, il laboratorio della Città di Torino, trasforma la gita di fine anno in una visita virtuale: attraverso ‘Skype in the Classroom’, piattaforma digitale di Microsoft che è in grado di mettere in contatto esperti di tutto il mondo con studenti e insegnanti.

Leave a Reply