News alla radio da Torino e dal Piemonte in breve – ore 7.00


L’andamento del Covid in Piemonte. Per la prima volta dopo cinque settimane di aumento si registra per il Piemonte una riduzione, seppur lieve, dei casi segnalati. Anche la percentuale di positività dei tamponi si riduce lievemente (da 14.2% a 13.8%). In calo la Rt (da 1,17 a 0,96), ma l’incidenza continua ad essere superiore ai 250 casi per 100 mila abitanti. Il Piemonte resterà quindi in zona rossa almeno fino all’11 aprile

Vaccini. I primi sessanta pazienti vulnerabili sono stati vaccinati ieri all’ospedale Mauriziano di Torino. Si tratta dI persone con patologie seguite nei reparti ospedalieri: oncologici, dializzati, cardiopatici, pneumopatici, autoimmuni, con patologie neurologiche.

Sono 805 le imprese piemontesi che hanno dato la loro disponibilità per contribuire alla campagna vaccinale nazionale, rispondendo positivamente al sondaggio lanciato da Confindustria il 10 marzo scorso. “Un risultato di cui possiamo andare fieri” commenta Marco Gay, presidente di Confindustria Piemonte.

In piazza a Novara i commercianti aderenti a Confcommercio Alto Piemonte. All protesta ieri presenti anche sindaco e presidente della provincia

Andiamo nel cuneese. Titolare di un allevamento muore a tre mesi dall’incidente sul lavoro. Il fossanese Walter Trucco aveva 61 anni. Era ricoverato in coma dal pomeriggio del 31 dicembre

I carabinieri sono intervenuti ieri sera a casa di Weston McKennie, giocatore della Juventus e della nazionale statunitense, e hanno multato i presenti alla cena che si stava svolgendo. Attorno alla tavola, nella bella villa sulla collina di Torino, anche i compagni Dybala e Arthur, con le rispettive fidanzate e altri amici.

Leave a Reply