ContemporaryArt 1180×45

News alla radio da Torino e dal Piemonte in breve – ore 9.00


Scuola. Il caos delle graduatorie provinciali d’istituto manda in tilt il sito dell’Ufficio scolastico regionale del Piemonte. Gli elenchi di Biella e Cuneo conterebbero errori.

La Regione Piemonte ribadisce la richiesta che la misurazione della febbre sia fatta a scuola e stanzia 500 mila euro per l’acquisto dei termoscanner.

A scuola si entrerà con il certificato: controlli a campione. Ordinanza della Regione Piemonte rivolta a tutte le famiglie: studenti in classe se la febbre misurata a casa è bassa.

Trattativa a Torino per revocare lo sciopero degli autisti Gtt il 14 settembre, nel primo giorno di scuola.

C’è perplessità nei Comuni montani rispetto all’organizzazione degli scuolabus. La soglia dei 15 minuti di viaggio per poter avere i mezzi a pieno carico e non all’80%, non rassicura le Amministrazioni.

Coronavirus, altri tre indagati per morti Rsa Vercelli. In un’inchiesta della procura che indaga per omicidio colposo plurimo e per epidemia colposa, ha iscritto altre tre persone nel registro degli indagati. Coinvolti due medici e una coordinatrice sanitaria.

Salgono a cinque i macellai iscritti nel registro degli indagati dalla procura di Asti per aver smerciato salsiccia con additivi illeciti in cinque negozi di Bra. Nel giugno sorso erano tre. Negozi chiusi per due mesi.

Calcio. E’ Arthur, uno dei primi colpi di mercato della Juventus. Arriva da Barcellona e alla Juve avrà la maglia numero 5.

Leave a Reply