1280×45 Albenga-Savona

Nova Coop inaugura a Giaveno il nuovo Superstore

Posted On 26 Mar 2019

Dal 27 marzo apre a Giaveno in via Cartiera 4/a, il nuovo Superstore Nova Coop, sulla scia innovativa di quello di via Botticelli a Torino.

Il Superstore nasce da un intervento di riconversione post-industriale, il negozio offre un nuovo modo di fare la spesa, più moderno,innovativo e coerente con i tempi a disposizione dei consumatori.

L’area commerciale, derivante dalla riconversione dell’ex cartiera Reguzzoni – dal 1831 al 2016 polo produttivo e occupazionale di rilievo per la città e la Val Sangone – si estende su una superficie di 3400 mq di cui 2.033 mq destinati alla vendita Coop. Il progetto di riqualificazione urbana ha permesso di realizzare anche un parcheggio prospicente di 240 posti auto a servizio del negozio e una nuova piazza aperta al pubblico a disposizione della cittadinanza.

Si tratta di un importante intervento di rigenerazione urbana che restituisce alla cittadinanza un’area industriale dismessa e testimonia ancora una volta la nostra capacità di radicamento e dialogo con i territori in cui operiamo. A Torino vogliamo proporre non solo un nuovo modello di vendita, ma un’offerta capace di generare valore condiviso per l’intera comunità, in linea con la nostra visione del ruolo affidato alla grande distribuzione. Dichiara Il Presidente di Nova Coop Ernesto dalle Rive alla Conferenza Stampa di oggi, martedì 26 marzo.

Il nuovo punto vendita è destinato alla spesa “Presto e Bene”, tra innovazione digitale e attenzione alla sostenibilità che offre tra i suoi servizi, oltre ai tradizionali reparti, anche un Coop Café, un Corner Salute, 4 casse Fast Lane, il servizio  Salvatempo e l’innovativo dispositivo Zero Attesa Gastronomia:connessi a un dispositivo portatile il consumatore può scegliere i prodotti con un semplice tocco del display e una volta pronti, saranno avvisati tramite messaggio e potranno ritirare ciò che hanno acquistato immediatamente.

La realizzazione del Superstore e degli impianti è stata ispirata ai principi di tutela e rispetto dell’ambiente. L’illuminazione del punto vendita, sia per quanto riguarda gli spazi esterni, sia per i reparti è stata realizzata con luci a led per ottenere un considerevole risparmio energetico. Il punto vendita è inoltre dotato di sistemi innovativi, che consentono di controllare e monitorare tutti i servizi, dalla ventilazione al riscaldamento, garantendo massimi livelli di efficienza e risparmio.

Un’attenzione particolare è riservata alla produzione e smaltimento dei rifiuti. Nel 2017 la Cooperativa ha differenziato 9098 tonnellate di rifiuti sulle 10.892 complessivamente prodotte. Tra le azioni intraprese anche il percorso per sostituire gradualmente i prodotti monouso in plastica con materiali biodegradabili e compostabili, anticipando al 2022 il raggiungimento degli obiettivi fissati dall’Ue come obbligatori entro il 2030.

Questa sera è previsto il taglio del nastro per l’inagurazione ufficiale a Giaveno. Il Superstore sarà aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 20 e la domenica dalle 8.30 alle 13.30.



L'autore

Altri articoli

Lascia un commento