ContemporaryArt 1180×45

Ondata di caldo in Piemonte, venerdì temperatura anche fino a 40 gradi


Sono giorni di grande caldo quelli che stiamo vivendo in Piemonte. In particolare il picco delle temperature di questa ondata di afa si avrà domani, venerdì 31 luglio, con il termometro che arriverà anche a 40 gradi. Tra le dieci città con bollino rosso secondo il bollettino del ministero della Salute anche Torino

Arpa Piemonte ricorda che il caldo può essere pericoloso: “Questa configurazione meteorologica può determinare condizioni generali di disagio,  in particolare nei soggetti più fragili (anziani, persone con problemi di salute, bambini molto piccoli), che possono avere conseguenze negative sulla salute”.

Sul sito dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale si leggono anche le consuete indicazioni sui comportamenti da tenere per evitare conseguenze negative sulle salute:

– non uscire nelle ore più calde della giornata (tra le 11.00 e le 18.00)
– in casa tenere le imposte chiuse al fine di evitare il passaggio della luce ma senza impedire il ricambio d’aria. L‘aria condizionata è efficace per mantenere la temperatura ambientale adeguata, ma va regolata a temperatura non troppo bassa rispetto all’esterno
– è molto importante bere molta acqua e mangiare frutta fresca. Soprattutto per gli anziani è necessario bere anche se non si sente lo stimolo della sete
– evitare l’esercizio fisico nelle ore più calde della giornata.

Servirà attenzione anche nei confronti degli animali domestici, che come gli umani avranno bisogno di acqua fresca e non andranno lasciati incustoditi.

Leave a Reply