Ore 17.00 – 4 settembre 2013 – Piemonte, news in breve

Home ZipNews alla Radio Ore 17.00 – 4 settembre 2013 – Piemonte, news in breve

fiat_mirafiori Ore 17.00 - 4 settembre 2013 - Piemonte, news in breve
-Vertice a Roma tra l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne e i sindacati firmatari del contratto. Sul tavolo gli investimenti. Marchionne assicura un miliardo per Mirafiori dove si produrranno Suv Maserati e annuncia che nello stabilimento torinese sarà prodotta anche un’altra auto. Sindacati soddisfatti. Meno i lavoratori: dal primo ottobre ci sarà un nuovo periodo di cassa integrazione.

-Mobilitazione contro la chiusura dei tribunali in Piemonte. Incontro a Roma di sindaci, dipendenti del tribunale e cittadini con il ministro della Giustizia Cancellieri. Intanto, lo stop alle attività resta confermato per il 13 settembre. Torino perde Ciriè e Chivasso.

-A Roma l’abbraccio del Papa Francesco alla piccola Bea, la bambina di Torino che soffre di una malattia rarissima e unica al mondo. Lo staff del pontefice ha ritirato il fascicolo con tutta la documentazione relativa al caso e ha scherzato con la famiglia.

-Riaprono le scuole il 10 settembre a Torino ma non le mense. Tre settimane di ritardo: quest’anno il servizio parte fino a venti giorni dopo. Il record alle medie: fornelli accesi dal 30 settembre. Il motivo sono i soldi: il Comune ha sempre meno risorse.

-Lo sciopero aziendale di 24 ore dei mezzi pubblici proclamato a Torino per lunedì 9 settembre è stato revocato, quindi tutti i servizi GTT saranno regolari.

-I carabinieri di Nichelino hanno arrestato nella notte Giuseppe Russo, 37 anni, di Nichelino. L’uomo ha accoltellato in casa sua il vicino di 39 anni al culmine di una lite scaturita forse da un prestito di denaro non saldato. La vittima non è in pericolo di vita.

-Sabato sera al Sermig di Torino veglia di preghiera per la pace in Siria. L’invito è di monsignor Nosiglia, arcivescovo del capoluogo piemontese.

-Trasporti: Torino e Mosca più vicine grazie al nuovo collegamento aereo della Livingston. Operativo dal 14 dicembre, sarà operativo il sabato e collegherà l’aeroporto di Caselle con quello di Domodedovo.

Leave a Reply