Partita del Cuore, Moreno: «Sosteniamo la ricerca!»

Posted On 24 Apr 2017

Moreno

«Quella dell’Isola del Famosi è stata una bella esperienza, ma molto dura: mi sono messo in gioco e sono tornato a casa con un bagaglio di sensazioni che mai mi sarei aspettato di vivere». Inizia così l’intervista realizzata da Edoardo Paradisi per Zipnews a Moreno, famosissimo rapper genovese che, dopo aver preso parte all’Isola dei Famosi in Honduras, parteciperà alla Partita del Cuore, l’evento di beneficenza che si svolgerà il prossimo 30 maggio allo Juventus Stadium di Torino. La sfida, che andrà in scena per la 26esima volta, metterà di fronte la Nazionale Cantanti ai Campioni per la Ricerca e sarà utile per raccogliere fondi per sostenere la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro e la Fondazione Telethon. L’obiettivo, anche per Moreno, è quello di superare il record di 2 milioni e 111 mila euro, ottenuto con grandi sforzi nell’ultima edizione torinese del 2015.

Il cantante ha parlato così dell’imminente gara dello Juventus Stadium: «Io sono prontissimo per la Partita del Cuore. Ero l’unico che nella prova ricompensa all’Isola dei Famosi è riuscito a portare via una pallina di pezza, con la quale ho fatto anche centinaia di palleggi. Ma il vero record lo dobbiamo fare il prossimo 30 maggio: la Partita del Cuore sarà una grandissima occasione per fare del bene, sostenendo la ricerca. Anche all’Olimpico l’anno scorso avevamo ottenuto grandi risultati, ma quest’anno dobbiamo impegnarci a fare ancora di più. Come tanti bambini, da piccolo ho iniziato a dire che volevo fare il calciatore, ma poi sono diventato un cantante. Ma giocare con la Nazionale Cantanti mi fa sentire a tutti gli effetti un calciatore e questo non può che farmi piacere: potrò unire la mia passione alla beneficenza ed è quanto di meglio si possa fare».

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento