ContemporaryArt 1180×45

Positivi al Covid, escono da carcere l’assassino della Rosboch e uno della banda di Piazza San Carlo


Gabriele Defilippi, il ragazzo condannato in via definitiva a trent’anni di reclusione per l’omicidio di una sua ex insegnante, Gloria Rosboch, esce dal carcere Le Vallette di Torino perché positivo al Coronavirus. Risultato positivo al tampone, Defilippi è stato portato nell’abitazione di pertinenza della sua famiglia ed è stato messo in regime di detenzione domiciliare. La Rosboch, residente a Castellamonte, piccolo comune del Torinese, era scomparsa dalla casa dove viveva con i genitori il 13 gennaio 2016. Il suo cadavero era stato trovato un mese dopo, il 19 febbraio, in una discarica abbandonata nei boschi di Rivara.

Insieme a Defilippi esce di carcere anche uno dei quattro giovani processati per i fatti di piazza San Carlo, Hamza Belghazi, al quale sono stati inflitti 10 anni e 4 mesi in primo grado.

Leave a Reply