Ricerca sul Cancro: a Torino la prima edizione della Partita del Cuoco

Posted On 15 Mag 2019

Il 25 maggio alle 15 si giocherà una partita di calcio molto speciale: la Partita del Cuoco. In campo chef, pasticceri e personalità del mondo gastronomico.

L’appuntamento è al centro sportivo della Sisport di Torino. Sono numerosi gli chef e i volti del panorama gastronomico italiano che hanno aderito all’iniziativa a sostegno dell’Istituto Candiolo.
La prima edizione della Partita del Cuoco, farà da anteprima, alla ormai storica Partita del Cuore tra la Nazionale cantanti e i Campioni per la ricerca in programma il 27 maggio.

L’idea è nata dalla collaborazione fra la Città del Gusto Gambero Rosso di Torino e Slow Food Condotta di Torino.

Il calcio di inizio spetta a Davide Scabin di Combal.Zero. Lo chef è da tempo impegnato nella ricerca su cibi, preparazioni e diete particolari per far recuperare il senso del gusto e il piacere del cibo a chi sta facendo chemioterapie e trattamenti anticancro.

Sono 45 gli chef che hanno dato adesione, tra i quali , Ugo Alciati, Nicola Batavia, Alessandro Mecca, Claudio Vicina, Cesare Grandi, Marco Miglioli, Stefano Sforza.

 Un’occasione unica, per passare una giornata di festa, in nome dello sport che unisce e sa fare del bene.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento