8 Gallery basket court 1180

A Roma il Toro cade, risorge e giace: 3-2 per i giallorossi

Posted On 19 Gen 2019

90’+4: risultato finale. Roma-Torino 3-2.

IL COMMENTO DI ROBERTO CODEBO’

90’+2: Kolarov in gol, ma la posizione è irregolare.

90′: quattro minuti di recupero.

86′: ancora il Toro in avanti, ma questa volta la battuta da fuori di Rincon è completamente fuori bersaglio.

84′: centro di Parigini in contropiede, Belotti si getta in scivolata e di controbalzo manca di poco il bersaglio.

83′: esce Lyanco, entra Berenguer.

81′: corner di Pellegrini, libera De Silvestri.

76′: botta di Dzeko, para Sirigu.

74′: contrasto in area tra Olsen e Belotti. Proteste granata.

73′: GOL! Pellegrini tocca sulla sinistra per El Sharaawy, che sfrutta bene la mancata copertura granata su quel lato e infila Sirigu con un preciso diagonale.

67′: GOL! Cross di Zaza da destra, ribatte Manolas di testa, Ansaldi dal limite non ci pensa due volte e infila in rete.

66′: vive proteste romaniste per un possibile fallo di mano in area di Lyanco.

62′: punizione dal limite per il Toro. Batte Ansaldi, palla alta di pochissimo.

60′: il Toro ha ora assunto piuttosto stabilmente l’iniziativa. La Roma appare spesso in bambola, ma i granata – oggi in maglia bianca – difettano nell’ultimo passaggio.

55′: esce Iago Falque, entra Zaza.

55′: bravo Nkoulou  a spezzare una pericolosa trama romanista in area granata.

53′: triangolo stretto in area granata, con Zaniolo che manca di poco il bersaglio.

52′: GOL! Seconda azione consecutiva sulla fascia sinistra del Toro. Il centro arretrato perviene a Rincon che dai diciotto metri azzecca  la battuta di giustezza.

50′: prepotente assolo sulla sinistra di Aina, che converge al centro ma poi batte una via di mezzo tra un tiro a rete e un centro per nessuno.

48′: cross di Kolarov dalla sinistra, clamoroso buco di Lyanco e Dzeko, colto di sorpresa, da due passi non riesce a mettere in rete.

47′: corner del Toro, senza esito.

45’+2: fine del primo tempo. Risultato parziale: Roma-Torino 2-0.

IL COMMENTO DI ROBERTO CODEBO’

45’+2: contropiede del Toro, che libera Iago Falque solo davanti ad Olsen. Palla sull’esterno del palo.

45’+1: bel cross da sinistra di Kolarov dopo azione funambolica; El Shaarawy sottorete manca la deviazione.

40′: ci prova Ansaldi da fuori, palla completamente fuori bersaglio.

37′: doppio corner per la Roma. Il Toro, come già dopo il primo gol giallorosso, non riesce a reagire.

33′: GOL! Impeccabile la trasformazione di Kolarov, che spiazza Sirigu.

32′: calcio di rigore per la Roma per evidente fallo di Sirigu su El Shaarawy.

27′: Pregevole controllo di El Shaarawy sulla sinistra, ma la difesa granata fa controlla.

20′: corner di Zaniolo, senza esito.

15′: GOL! Punizione di Kolarov, Fazio dal secondo palo rimette al centro. Bravo Sirigu sul primo tentativo di Zaniolo, ma questi riprende palla sulla ribattuta e insacca.

14′: sfonda El Shaarawy sulla sinistra, brava la difesa granata.

8′: uscita a valanga di Olsen, che, ormai fuori dalla propria area, deve ricorrere a una plateale sforbiciata per anticipare Belotti.

3′: improvvisa girata di testa di Iago Falque, palla alta.

1′: bella incursione granata sulla sinistra, orchestrata da Aina in ripartenza. Ma il successivo cross di Ansaldi si perde in angolo.

Il Toro riparte in campionato dall’Olimpico di Roma, nella speranza che i bei segnali dell’ultima di andata – in casa per l’appunto della Lazio – prevalgano sui più recenti ricordi di Coppa Italia.

LA PRESENTAZIONE DI ROBERTO CODEBO’

 

Tag: ,
L'autore

Altri articoli

Lascia un commento