Salone dell’auto, Appendino “furiosa” con il vicesindaco

Posted On 12 Lug 2019

Si dice “furiosa” la sindaca di Torino Chiara Appendino dopo l’addio del Salone dell’auto, che si trasferirà a Milano.
Nel mirino della sindaca oltre al comitato organizzatore della kermesse, soprattutto la propria giunta ed in primis il vicesindaco Montanari, che aveva fortemente criticato la manifestazione con le sue “dichiarazioni inqualificabili”, a detta della Appendino.
Ora si apre la crisi nella giunta CInque stelle torinese e la sindaca starebbe pensando anche alle dimissioni. Decisivo potrebbe essere l’incontro con il vicepremier Luigi Di Maio che domani sarà a  Torino proprio per incontrare i consiglieri e i militanti Cinque stelle divisi ormai su molti argomenti dalla Tav alle Olimpiadi.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento