Tav, sbloccati 32 milioni per le opere di accompagnamento


Sono stati sbloccati gli oltre 32 milioni di euro destinati alle opere di accompagnamento della tanto discussa Tav. Lo sblocco in seguito alla firma dell’accordo di programma tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Fs e Telt per il finanziamento, la progettazione e la realizzazione della sezione transfrontaliera della parte comune della nuova linea ferroviaria Torino-Lione.

Soddisfatti il governatore del Piemonte Alberto Cirio e l’assessore regionale ai Trasporti, Marco Gabusi, che ricordano: “Una buona notizia, seppur tardiva, che però va coronata con la nomina del Commissario che chiediamo da mesi”.

Leave a Reply