Torino: a Porta Palazzo ucciso a coltellate un cinese di 46 anni. Fermato connazionale


Nel primo pomeriggio al mercato di Porta Palazzo un 46enne di nazionalità cinese è stato ucciso a coltellate in mezzo alla folla.

Il movente pare sia un litigio scoppiato davanti al Mercato Centrale con un rivale, la polizia avrebbe fermato un suo connazionale.

I due erano venditori ambulanti, con i banchi uno davanti all’altro che già in passato avevano avuto screzi, l’uomo fermato avrebbe preso a sprangate la vittima.

Leave a Reply