Il Toro prima fatica poi dilaga: 3-0 al Chievo

Posted On 03 Mar 2019

90’+4: risultato finale. Torino-Chievo 3-0.

IL COMMENTO DI ROBERTO CODEBO’

90’+3: GOL! Andreolli si fa rubare palla da Zaza, che appoggia in rete.

90’+2: GOL! Rincon prende palla. Assolo molto simile a quello di Belotti in occasione della prima rete. Anche in queesto caso il tiro non lascia scampo a Sorrentino.

90’+1: proteste del Chievo per un possibile fallo di mano in area. In ballo anche un fuorigioco. Si attende il VAR, che conferma la punizione per il Toro.

90′: quattro minuti di recupero.

86′: ammonito Stepinski per simulazione dopo una caduta in area. Nervosismo in campo.

84′: bomba di Dioussé dai venticinque metri, palla alta.

83′: brivido per i tifosi granata. Palla a lato di un soffio da parte di Djordjevic, ma l’azione è viziata da un fallo.

82′: esce Meité, entra Rincon.

80′: corner del Chievo, libera Ansaldi.

77′: GOL! Belotti prende palla sulla tre quarti. Fulminante progressione palla al piede e bomba imparabile dai venti metri.

75′: punizione di Zaza, molto bravo Sorrentino.

73′: bomba da fuori di Stepinski, attento Sirigu.

71′: corner per il Chievo

68′: ammonito Djoussé per trattenuta su Belotti.

67′: punizione di Baselli, testa di Izzo. Sorrentino sbaglia, palla fuori.

64′: applausi per l’ex granata Meggiorini alla sua uscita dal campo.

62′: esce Iago Falque, entra Berenguer.

59′: fermato Dioussé per un inesistente fuorigioco. Il Chievo non rinuncia certo a rendersi pericoloso…

56′: tutt’altra partita in questa ripresa, con ritmo elevato e continui capovolgimenti di fronte.

51′: con 518 minuti di imbattibilità, Salvatore Sirigu diviene il nuovo detentore del record di imbattibilità per un portiere granata, superando Luciano Castellini.

50′: esce Lukic, entra Zaza.

50′: Iago Falque gira di testa da due passi, bravo Sorrentino.

49′: …e lo stesso Djordjevic, un minuto dopo, da due passi si divora il gol a due passi dall’estremo difensore granata.

48′: Sirigu bravo di pugno ad anticipare Djordjevic…

46′: bel cross da sinistra di Ansaldi. Libera la difesa.

45’+2: fine del primo tempo. Risultato parziale: Torino – Chievo 0-0.

IL COMMENTO DI ROBERTO CODEBO’

39′: percussione di Meggiorini. Libera la difesa.

33′: contropiede quattro contro tre del Chievo. Nkoulou ci mette una pezza in angolo.

29′: ci prova Meggiorini da fuori, palla a lato.

27′: da Ansalsi a Iago Falque. Cross corto sul quale De Silvestri impatta di faccia…

25′: da Ansaldi a Iago Falque, la cui conclusione è ribattuta.

20′: bell’assolo di Meité. Ma il successivo cross di De Silvestri non filtra.

17′: a terra per diversi minuti Schelotti, che esce in barella e deve essere sostituito.

13′: il gioco si ferma, come su tutti gli altri campi, per ricordare Davide Astori. Standing ovation del pubblico, anche i giocatori in campo applaudono.

9′: azione di rimessa del Chievo. Palla a Giacchierini liberissimo in posizione regolare (o fuorigioco non rilevato): in ogni caso, la sua battuta è nettamente fuori.

7′: altro corner per i granata. Ci prova Ansaldi da fuori, palla alta.

4′: corner per il Toro. Sul successivo cross la difesa del Chievo libera.

1′: affondo e cross morbido di Ansaldi. Ribatte la difesa.

Variazione di formazione all’ultimo istante: contrariamente a quanto annunciato nelle formazione ufficiali, Ola Aina non è in campo. Al suo posto, Ansaldi.

Il Toro contro l’ultima in classifica: quale migliore occasione, sulla carta, per continuare la corsa all’Europa (re)iniziata con la vittoria contro l’Atalanta? Confermato Lukic, Rincon parte dalla panchina.

LA PRESENTAZIONE DI ROBERTO CODEBO’

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento