Torino: occhi elettronici nei quartieri Aurora e Barriera di Milano per la sicurezza urbana


Saranno installate nelle prossime settimane, nei quartieri Aurora e Barriera di Milano, le prime telecamere intelligenti previste dal programma ARGO: il progetto di videosorveglianza urbana che prevede il posizionamento di occhi elettronici di ultima generazione in punti strategici della città, che andranno integrare le telecamere attualmente in funzione.

Il progetto verrà presentato in videoconferenza stampa, martedì 20 aprile alle ore 13.30, dalla sindaca Chiara Appendino, dal prefetto di Torino, Claudio Palomba, dai presidenti delle Circoscrizioni 6 e 7, Carlotta Salerno e Luca Deri, dalla presidente della commissione consiliare Legalità, Carlotta Tevere, e dal comandante della Polizia municipale della Città di Torino, Emiliano Bezzon.

PROGETTO ARGO

Si tratta di un progetto che prevede l’installazione di centinaia di nuove telecamere ad altissima tecnologia, in grado di coniugare immagini di alta qualità con sistemi di data analysis e intelligenza artificiale, in grado di produrre elaborazioni in tempo reale sulla base di query specifiche. Nel pieno rispetto delle più recenti e stringenti prescrizioni relative alla privacy dei cittadini.

Il progetto Argo è finanziato con 800mila euro dalla Città di Torino ed è con un ulteriore finanziamento di 700mila euro al Ministero dell’Interno per la sua completa attuazione.

Leave a Reply