Torino: una mansarda a fuoco per una probabile fuga di gas. Due feriti


La causa dell’esplosione che si è verificata questa mattina in una mansarda di via Bellezia 7 nel centro di Torino sarebbe una fuga di gas da una bombola. Due persone, un palestinese e un tunisino, sono rimasti ustionati. Ricoverati all’ospedale Cto uno è in prognosi riservata, l’altro si riprenderà in 30 giorni. I vigili del fuoco hanno sequestrato alcune bombole e hanno dichiarato inagibili l’ultimo piano e le mansarde della palazzina.

Per precauzione sono stati anche evacuati alcuni uffici del vicino Palazzo Comunale.

Nell’ultimo periodo sono almeno due gli incidenti di questo tipo che si sono verificati a Torino: l’esplosione di una bombola di gas in agosto ha distrutto una palazzina di strada Bramafame uccidendo un bambino di 4 anni. A settembre un incendio ha danneggiato i piani alti di un intero palazzo in via Carlo Felice, decine di alloggi carbonizzati. Cinque i feriti e almeno cento le persone sgomberate, i negozi del palazzo non hanno ancora riaperto.

Leave a Reply