1280×45 Albenga-Savona

I Wolves mordono: il Toro cade in casa 2-3

Posted On 22 Ago 2019

90’+4: risultato finale. Torino – Wolverhampton 2-3.

IL COMMENTO DI ROBERTO CODEBO’

90’+1: bomba di Belotti da venticinque metri, Rui Patricio si salva per un soffio.

90′: quattro minuti di recupero.

90′: GOL! Belotti trasforma con tiro sfiorato dal portiere.

89′: calcio di rigore per il Torino.

79′: polemici applausi del pubblico per un’ammonizione a carico di un giocatore dei Wolves…

77′: bel tiro di Lukic, para Rui Patricio.

72′: GOL!’: slalom solitario di Jimenes, che di precisione fulmina Sirigu.

71′: esce Ansaldi, entra Ola Aina.

68′: molto bravo Bremer ad anticipare Jimenez al momento del tiro su una pericolosissima azione solitaria.

63′: esce Meité, entra Rincon.

61′: GOL! Cross di Ansaldi, testa di De Silvestri e palla in rete.

60′: GOL! Tocco da destra di Traoré, tocco di precisione di Jota.

59′: esce Berenguer, entra Lukic.

59′: ci prova Zaza, esterno della rete.

58′: ancora uno slalom di Belotti, fermato al momento del tiro.

56′: ammonito Berenguer.

54′. bello spunto in fascia di Ansaldi, ma il suo cross è completamente fuori misura…

49′: ancora punizione e colpo di testa per i Wolves, palla alta.

47′: in apertura di ripresa, i granata appaiono estremamente determinati.

45’+1: ammonito Belotti per fallo in attacco, dopo che il Gallo ha preso un sacco di botte assai poco sanzionate per tutta la prima frazione.

IL COMMENTO DI ROBERTO CODEBO’

43′: GOL! Punizione per i Wolves (molto contestata dai granata dopo fallo di De Silvestri su Moutinho), colpo di testa di Saiss e palla in rete.

37′: bell’assolo di Belotti in posizione di mezzo sinistro. Il tiro termina a lato.

39′: spettacolare batti e ribatti in area inglese. Ci provano un po’ tutti, compreso Zaza in rovesciata…

35′: slalom di Zaza ai sedici metri. Il tiro è alto. Annullato in area dalla bravura dei centrali inglesi nel gioco atletico ed aereo, non a caso il numero 11 granata deve retrocedere per potersi liberare al tiro.

31′: ancora un durissimo intervento su Belotti…..

31′: tambureggiante azione dei Wolves. Alla fine ha la meglio la difesa granata.

29′: Zaza accorre di testa sul secondo palo su un lungo traversone, ma è in ritardo.

27′: percussione granata sulla destra. Palla in angolo e grandi applausi.

24′: punizione per il Wolverhamton, palla di poco a lato.

20′: sugli sviluppi di una punizione, Izzo mette al centro un delizioso pallonetto. Gran colpo di testa di Nkoulou, e Rui Patricio si supera togliendo con un dito la palla da sotto la traversa.

15′: Izzo anticipa in angolo un pericoloso traversone.

13′: bomba di Jota su centro basso da destra. Miracolo di Sirigu

11′: cross di Vinagre, libera la difesa.

9′: duro fallo su Belotti a centrocampo, senza provvedimenti da parte del direttore di gara.

6′: grandi applausi del pubblico per le puntuali chiusure difensive dei granata.

5′: uno strano “buco” della difesa inglese favorisce Belotti, che non riesce però ad approfittarne.

2′: splendido slalom di Ansaldi, controcross di De Silvestri dalla destra. La testa di Zaza è sottomisura.

1′: primissime battute all’insegna di un incontro senza troppi tatticismi.

Durissimo playoff per il Torino. Lo scoglio da superare per la fase a gruppi si chiama Wolverhampton. Zaza e Belotti confermatissimi, e molto carichi.

LA PRESENTAZIONE DI ROBERTO CODEBO’

Tag:
L'autore

Altri articoli

Lascia un commento