Toro: a Napoli l’ultima spiaggia per Giampaolo


L’impresa è disperata sotto più di un aspetto. In una situazione di classifica come quella del Toro, andarsi a giocare le ultime chance di riscossa dell’anno solare e della panchina di Giampaolo proprio allo stadio Diego Armando Maradona non è il meglio che si possa sperare. Per la verità la squadra di Gattuso è reduce da due trasferte e altrettante sconfitte, in casa di Inter e Lazio, ma è anche galvanizzata dall’annullamento della sconfitta a tavolino di ottobre contro la Juve. Per altro verso il Crotone ieri ha sconfitto la Sampdoria relegando Toro e Genoa nuovamente all’ultimo posto. Tra i granata dovrebbe tornare tra i pali Sirigu. Confermato Lukic dietro Belotti unica punta, anche perché Zaza è ancora fuori e Bonazzoli, dopo l’infortunio di domenica, non è al meglio. Rientra Singo dopo la squalifica conseguente alla contestatissima espulsione di Roma; sconta invece un turno Lyanco. Fischio d’inizio alle ore 20,45.

Leave a Reply