Toro: finalmente vittoria! 3-0 a Parma


Preziosissima vittoria del Toro, che a Parma conquista la sua seconda vittoria in campionato inaugurando nel migliore dei modi il 2021, con tre punti coi quali i granata vorrebbero lasciarsi alle spalle i disastri dell’anno vecchio.

Parte bene la formazione granata, che già al 8′ passa in vantaggio con Singo, che corona nel migliore dei modi una bella combinazione con Belotti. Il fatto non fa notizia, poiché si potrebbe trattare dell’ennesimo caso in cui i granata segnano il primo gol della partita e poi finiscono per soccombere. Tutto diverso, invece stavolta. Incontro equilibrato e vivace, segnato da occasioni su entrambe i fronti ma – in generale – da una buona tenuta di un reparto difensivo granata nel quale torna dal primo minuti Armando Izzo. E proprio quest’ultimo, nelle battute finali, firma il raddoppio del Toro andando a staccare di testa in maniera vincente su un corner originato da un’azione di rimessa dei granata.

Ma non è finita. Quasi a sottolineare con voglia e con rabbia che questa volta il Toro non è vittima della solita perversa rimonta finale, per i granata arriva addirittura il terzo gol. Nell’ultimo dei cinque minuti di recupero, tocca a Gojak mettere in rete l’ennesimo assist di Andrea Belotti, che oggi non ha partecipato direttamente al tris granata ma si è confermato imprescindibile assistman, a ricordare che il suo enorme contributo alla causa granata non si limita al pur cospicuo numero di segnature.

Quantunque il rotondo punteggio sia maturato soltanto nelle battute conclusive, il 3-0 riflette la qualità di gioco di una formazione che finalmente ha raccolto in termini di punti quanto da tempo era emerso in termini di gioco, più che mai in occasione dello sfortunatissimo pareggio in casa del Napoli nel precedente turno.

Nettissimi naturalmente anche gli effetti di questa vittoria sulla classifica. In virtù delle sconfitte di Crotone e Spezia e del pareggio del Genoa, il Toro abbandona l’umiliante ultimo posto in classifica e riaggancia il gruppone di coda, affiancando le due formazioni liguri e portandosi a ridosso dello stesso Parma.

Leave a Reply