Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!


Il locale di via San Pio V a Torino ha ora un fratello più grande in via Maria Vittoria. La filosofia di Tuttofabrodo e il racconto dell’esperienza gastronomica.

Venerdì scorso Elisa Neri ha inaugurato in via Maria Vittoria, all’angolo con via Plana, il suo secondo store a marchio Tuttofabrodo.

Fino a qualche tempo fa qui c’era un altro locale asiatico, improntato soprattutto sulla formula all you can eat.

In un quartiere popolato da studenti e in piena movida serale non poteva mancare un format giovane e accattivante quale Tuttofabrodo ha dimostrato di essere fin dalla sua nascita in via San Pio V.

bancone2-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Questo è il fratello più grande del locale nato in San Salvario nel 2021, infatti può accogliere fino al doppio dei clienti.

elisa-neri1-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Duecento metri quadrati, trenta tavoli, ottanta coperti interni, quattordici dei quali al bancone. All’esterno un dehors da ventiquattro posti.

bancone3-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Gli arredi sono caratterizzati da legno di rovere chiaro, laminati in rame, acciaio satinato, legno scuro venato e gres porcellanato.

interno3-816x1024 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

I colori riprendono il blu, il rosa e il rame del primo ristorante. Le luci comprendono scritte luminose ispirate alle tipiche insegne dei locali cinesi.

interno4-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Elisa Neri si avvale della collaborazione di Marlon Bundoc, cuoco che ha esportato in Italia piatti caratteristici della cultura gastronomica orientale. In particolare i ravioli ispirati al format Din Tai Fung, catena di Hong Kong capace di raggiungere la Stella Michelin.

tavolo-1-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Lavorazioni e tecnica manuale di stampo asiatico, ma ingredienti italiani di qualità. Protagonisti indiscussi gli Xiaolongbao, i ravioli cinesi caratterizzati da 21 grammi di pasta, chiusura a 19 pieghe, differenti ripieni e cottura a vapore nei cestini di bamboo.

Xiaolongbao1-1024x823 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

«Il mio sogno è sempre stato quello di creare un format unico e riconoscibile, da replicare in più punti della città – afferma Elisa Neri, AD e co-fondatrice -. Un luogo d’incontro, dove non esistono divergenze culturali o gastronomiche, ma solo spunti che arricchiscono, da gustare e da approfondire».

Elisa-Neri Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!
Elisa Neri

Fantastica di avventurarsi in una nuova città per consolidare il suo brand (Milano, chissa?) ma intanto si gode la soddisfazione di essere riuscita in un progetto che sembrava impossibile.

dumpling-1024x723 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

«Abbiamo investito mezzo milione di euro nella seconda apertura e vogliamo diventare un punto di riferimento per le donne imprenditrici che, come me, credono nei propri sogni e fanno di tutto per realizzarli – prosegue -. Avevo otto dipendenti, ora sono quaranta, venticinque dei quali neoassunti. La nuova apertura sarà un vero e proprio banco di prova che mi consentirà di capire qual direzione prendere in futuro».

I dipendenti di Tuttofabrodo arrivano da quattro continenti e sono per metà donne.

bancone4-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

All’entrata c’è un angolo per il merchandising pensato per chi vuole acquistare mug, ciotole per il ramen, bacchette e cucchiai di legno, ma anche t-shirt, shopper e poggia-bacchette.

Alle spalle della cassa una finestra si apre su via Maria Vittoria per il delivery.

esterno2-1024x786 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Aperto sette giorni su sette con costi contenuti.

menu1-765x1024 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Si mangia con le bacchette e, per chi non è pratico di questo tipo di proposta culinaria, ci sono curiose istruzioni da leggere nell’attesa dell’arrivo delle portate.

istruzioni-960x1024 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Non si accettano prenotazioni. La scelta è motivata dal desiderio di offrire una ristorazione veloce, con grande rotazione dei tavoli.

IL MENU

menu2-499x1024 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Dumpling, Xiaolongbao, Baozi e Gua Bao, rappresentano convivialità e condivisione. Vengono serviti nei cestini di bamboo e messi al centro del tavolo.

xiaolongbao2-1024x828 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Tra le novità ci sono i Spicy Taiwan Niu Rou Mian, noodles in brodo tipici della Cina del sud.

noodles-in-brodo-di-manzo1-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

È un piatto dalle intense note aromatiche, realizzato con carne di manzo, bok choy, coriandolo, cipollotto e olio piccante.

noodles-in-brodo-di-manzo2-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Ci sono quattro versioni differenti di Buns, soffici panini fatti a mano, lievitati lentamente e cotti al vapore. Curiosi i Baozi con carne di maiale caramellata e i Gua Bao, anche in versione vegetariana.

baozi-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

Come dessert si può optare per i Xiaolongbao con fagioli rossi; i Bao ripieni di crema pasticcera allo yuzu o di cioccolato fondente; il Kitty Pudding, budino vegano con il latte di cocco.

xiaolongbao-con-fagioli-dolce-1024x768 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

CHE COSA SI BEVE

La scelta cade tra sake, te caldi, birre artigianali e digestivi asiatici.

Tra i sake è molto interessante il Honjozo Hatsumago Densho, prodotto con il metodo tradizionale del Kimoto.

Sake2-700x1024 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

I tè caldi sono di Dammann Frères, casa che gestisce l’intera filiera di produzione. La scelta comprende sei tipologie provenienti da Ceylon, India, Cina, Corea, Vietnam e Giappone.

In carta ci sono quattro birre artigianali del Birrificio Granda di Cuneo: Kloe, Sweetch, Reveille, Flooke.

Grappe e liquori locali arrivano dalla distilleria Quaglia (AT). Ci sono cinque digestivi asiatici, tra i quali ho apprezzato un fresco ed energizzante Kodakara Yuzu, ottimo dopo il dessert.

interno2-1024x767 Tuttofabrodo raddoppia, anzi triplica!

DOVE

Via San Pio V, 8 – Torino

Via Maria Vittoria, 41 – Torino

01119785902

www.tuttofabrodo.eu

Fabrizio Bellone

Leave a Reply