ContemporaryArt 1180×45

Un concorso per scrivere di vino

Home Food Un concorso per scrivere di vino

bottiglie-campania-150x150 <strong>Un concorso per scrivere di vino</strong>

“Bere il territorio” giunge all’ottava edizione.

Il Concorso letterario nazionale di Go Wine, rivolto ai giovani tra i 18 e i 30 anni, è stato presentato ieri sera a Torino presso il Golden Palace Hotel. Ospite d’onore della serata la scrittrice Benedetta Cibrario, vincitrice del premio Campiello 2008 con Rossovermiglio, che ha ricevuto il premio “Vino d’autore”. Al termine le aziende che compongono il Comitato sostenitore del concorso hanno messo a disposizione i loro vini in un banco d’assaggio che ha visto presenti Accademia dei Racemi, Assivip, D’Aione, Dezzani, Distilleria Sibona, Fattoria La Rivolta, Fattoria Zerbina, Fontanafredda, Gostolai, Produttori Associati Moscato d’Asti, Redaelli De Zenis, Rudini, Trabucchi, Vietti, Zaccagnini. La scadenza per la presentazione degli elaborati è fissata al 15 febbraio. I giovani scrittori dovranno produrre un testo in forma libera che racconti il loro rapporto con il vino e quanto ad esso inerente, con riferimento alla cultura, alla società ed all’ambiente che caratterizzano l’universo del vino.

Leave a Reply