What’s on in Piemonte, eventi in breve

Home ZipNews alla Radio What’s on in Piemonte, eventi in breve

teatro_regio_torino What's on in Piemonte, eventi in breveLo show di Giovanni Lindo Ferretti alle 22 all’ Hiroshima Mon Amour. Ingresso a 15 euro. L’artista torna a raccontarsi con le sue canzoni del repertorio con una nuova scaletta che comprende anche qualche brano di Saga.

“Parole incatenate”, thriller a teatro con Claudia Pandolfi arriva al Civico di Vercelli domenica alle 21 per le «Emozioni protagoniste» che l’assessorato alla Cultura del Comune ha messo in cantiere con la Fondazione Piemonte dal Vivo-Live.

Per il giorno della memoria a Torino sabato 25 gennaio alle 18 il Museo Diffuso della Resistenza propone lo spettacolo teatrale “Come si diventa nazisti” realizzato dalla Compagnia Teatro delle Forme.

«Noi siam come le lucciole», recital dedicato alle canzoni degli Anni 20, prodotto da Teatrando e interpretato da Veronica Rocca, accompagnata da Andrea Manzoni al pianoforte, nel fine settimana è a Torino. Domani alle 21 e sabato alle 19,30 sarà al Teatro della Caduta in via Buniva 24. L’ingresso è ad offerta libera.

Al via l’Enjoy San Salvario, festival culturale che prevede una fitta agenda di appuntamenti musicali sparsi per il quartiere. Il primo è in programma domani e sabato, avrà come tema “Mozart on the road” e sosterrà una raccolta fondi finalizzata a supportare le attività della Scuola Popolare di Musica dell’Associazione Baretti, in particolare l’acquisto di strumenti musicali con il progetto “Adotta un violino”. Il calendario è su www.enjoy.sansalvario.org

Il Banchetto del Re, un pomeriggio di attività e intrattenimenti alla Reggia di Venaria, addolcito da una golosa merenda, per presentare un nuovo cortometraggio animato. L’iniziativa è in programma domenica 26 gennaio dalle 15.30.

Dichiarazione d’amore di un padre per il figlio, il libro «La caduta» di Diego Mainardi, edito da Einaudi e venduto in oltre 100 mila copie, alle 21 al Circolo dei Lettori (via Bogino 9) sarà letto da Tiziano Scarpa alla presenza dell’autore. La storia di Tito, un bambino di 13 anni nato con una paralisi cerebrale a causa di un errore medico.

Domani alle 17 al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino il presidnete del Coni, Giovanni Malagò, inaugurerà l’anno sportivo piemontese.

Leave a Reply