120 anni di FIAT, arriva la 500X 2019 in edizione speciale

Posted On 18 Ott 2019

In casa Fca si può festeggiare: dati alla mano, settembre è stato un mese molto positivo. Segno + rispetto allo scorso anno, ha venduto 31.418 auto, l’11,43% in più. Tra i modelli preferiti a settembre ben 5 Fca: oltre a Panda e Ypsilon (prima e seconda assolute), Renegade, 500 troviamo anche la 500X. Prodotto dal 2014, questo crossover SUV Fiat ha lo stesso telaio della Renegade e uno spiccato tocco glamour. I dettagli e le caratteristiche della Fiat 500X, che si possono trovare ad esempio sul sito di Quattroruote.it, sono stati calibrati con cura sia a livello di carrozzeria sia negli interni. Giunta al suo 120° anniversario, la FIAT ha deciso di festeggiare mettendo in circolazione una 500X in edizione speciale.

L’edizione speciale bicolore della 500X

La Fiat 500X godrà di un restyling ad hoc. Sarà un modello bicolore, che porta lo stemma del “120th Anniversary Edition 2019”. Sfoggia un tettuccio di colore nero e la finitura, sempre nera, sulle ruote da 18”. Sono black anche le modanature laterali e le coperture degli specchietti esterni, mentre, all’interno il nero ricopre con grande eleganza il cruscotto. Arricchiscono questo modello i fari a LED e il badge commemorativo.

Non lasciatevi ingannare, le modifiche non solo meramente estetiche: la 500X Sport monta un motore turbocompresso da 1,3 litri con trazione integrale intelligente del tipo standard. Un’auto creata per far girare la testa al segmento in più rapida crescita del settore, come racconta il responsabile FIAT Nord America, Tim Kuniskis. 

Un modello capace di offrire alla clientela anche “una nuova ed elegante opzione di personalizzazione”. Equipaggiare il suo motore con la tecnologia FCA MultiAir III è stata una scelta mirata proprio per dare alla 500X, insieme alla motorizzazione stop-start, una solida ed evidente marcia in più rispetto alle concorrenti. Il consumo di carburante migliora fino a 3 miglia a gallone: il sistema di trazione integrale riduce infatti la perdita parassitaria quando non è necessaria la trazione integrale. Innovazione e cura del dettaglio al servizio di chi guida, con un cuore tricolore. 

Il cuore italiano della 500X

La 500X ha cuore ed origine del tutto italiane. Nasce interamente a Melfi, ma di fatto può a buon diritto vantare di essere uno dei modelli più global, insieme alla 500. Piazzata in maniera più che stabile nella top ten europea, ha voluto festeggiare, insieme alla Federazione Calcio, i suoi 120 anni a Torino. Infatti, come ricorda Luca Napolitano, responsabile dei marchi Fiat e Abarth per la regione EMEA, la 500X ha in comune con la Nazionale di Calcio le origini italiane, proprio insieme all’obiettivo di essere vincente in giro per il mondo. Un’auto che conquista grazie alla grande versatilità, alla capacità di adeguarsi agli stili di guida più diversi, agli usi di ogni genere e ai terreni più disparati. Lo stesso ct della Nazionale azzurra, Roberto Mancini ha avuto il piacere di ammirare la versione Sport della 500X nello storico stabilimento di Mirafiori, ospite per l’occasione proprio di Luca Napolitano. Un assist perfetto per continuare ad andare a segno. 

Tag: , ,
L'autore

Altri articoli

Lascia un commento