Torino: in autunno al via la sperimentazione per la guida autonoma

Posted On 04 Ago 2018

La città di Torino sarà protagonista di un laboratorio di sperimentazione per la guida autonoma delle automobili. In autunno sono previsti i primi test, grazie al protocollo d’intesa firmato dal ministero dei trasporti con il Comune di Torino. L’accordo coinvolge partner come Fca, Audi, Mercedes e Gm, che potranno usufruire di un “tracciato” di oltre 30 chilometri, che si sonderà tra la periferia e il centro della città. Tra le aree interessate dalla “smart road” ci saranno Mirafiori, piccole vie di San Salvario, la zona degli ospedali, il sottopassaggio di corso Unità d’Italia, corso Galileo Ferraris, corso Agnelli, corso Inghilterra e anche altri. Dal punto di vista tecnico, le auto non saranno comunque lasciate “sole”: a bordo sarà sempre presente una persona per supervisionare il test. Soddisfatto il  ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli che ha dichiarato: “E’ un passo in avanti molto importante verso la piena diffusione della smart mobility”.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento