Arrestato un giovane che ha ucciso la madre a Gabiano


Tragedia a Gabiano, nell’alessandrino, dove una donna di 53 anni di origini lituane è stata uccisa dal figlio 25enne. Il giovane l’ha colpita alla gola con un coltello di 30 cm, durante un violento litigio mercoledì sera. Il ragazzo, che inizialmente avrebbe pensato di occultare il cadavere in un grosso sacco nero, avrebbe successivamente cambiato idea, costituendosi.  

I militari di Casale Monferrato e Alessandria hanno posto sotto sequestro l’appartamento e ritirato l’arma utilizzata. Il venticinquenne, che soffrirebbe di depressione, è stato trovato con addosso i vestiti sporchi di sangue e portato al carcere di Vercelli, in attesa dell’udienza di convalida del gip.

Verrà effettuato nei prossimi giorni un esame autoptico sul corpo della vittima.

Leave a Reply