CNH, salta l’accordo per la vendita di Iveco ai cinesi di Faw


CNH Industrial non cederà Iveco all’azienda cinese Faw. Lo ha comunicato l’azienda, che fa capo alla holding della famiglia Agnelli Exor, aggiungendo che “continua a perseguire i piani esistenti in vista della separazione di queste attività nella prima parte del 2022”.

Nella nota di CNH si legge inoltre che sussistono “significative opportunità per sviluppare il proprio business On-Highway come fattore di accelerazione nell’attuazione di soluzioni e infrastrutture per trasporti sempre più sostenibili, in linea con le ambizioni del Green Deal dell’Unione Europea”.

Leave a Reply