Coronavirus: 2 mascherine, la dotazione per i medici di famiglia


La figura del medico di famiglia è un anello molto importante in questo momento di emergenza. Nelle scorse settimane i medici hanno lamentato un abbandono e la mancanza di dispositivi di protezione. A distanza di un mese dall’inizio della “guerra” contro il coronavirus l’ASL ha iniziato a distribuire 2 mascherine basic per ogni medico di famiglia.

Abbiamo raccolto le testimonianze di alcuni medici in zone particolarmente “popolose” che riferiscono di essere stati lasciati a se stessi nel gestire i propri pazienti nel mezzo di un’epidemia senza precedenti nella storia recente. In particolare abbiamo registrato la mancanza degli strumenti necessari per affrontare l’emergenza sia dal punto di vista delle linee guida e dei protocolli da seguire, sia per quanto riguarda i dispositivi di protezione individuale. Mancano infatti camici monouso, guanti, disinfettanti e visiere.
Non è certo il momento di fare polemiche, ma per garantire la tutela della salute pubblica è necessario che il personale sanitario, in prima linea negli ambulatori del territorio, sia messo nelle condizioni di operare in sicurezza.

Leave a Reply