Covid Hospital Verduno: tutto è pronto per l’apertura


Tutto è pronto per l’importante apertura dell’Ospedale di Verduno, la struttura di Alba-Bra che diventerà un importante Covid Hospital per il Piemonte. La struttura, che nel giro di due settimane dovrebbe raggiungere i 200 posti letto, permetterà di garantire una migliore gestione dell’emergenza Coronavirus, essendo divenuta una necessità improrogabile quella di poter contare su un maggior numero di posti a disposizione per trattamenti di terapia sub-intensiva e intensiva.

Già da domani, lunedì 30 marzo, l’ospedale accolierà i primi 20 pazienti provenienti  da diversi reparti di rianimazione del Piemonte.

La modernissima struttura è stata realizzata grazie alla generosità di cittadini e imprenditori  di Langhe e Roero attraverso la Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra onlus, nata per finanziare il progetto.

Adesso l’urgenza è quella di trovare il personale qualificato in grado di fornire assistenza ai pazienti che arriveranno: per tutti i professionisti che aderiranno al bando lanciato dalla Regione per reclutare il personale necessario, l’Asl Cn2 ha predisposto la possibilità di usufruire di sistemazione alberghiera, comprensiva di vitto e alloggio in camera singola, ancora una volta grazie alla generosità  della Fondazione Nuovo Ospedale  e della Fondazione Ferrero  che si accolleranno le spese.

Leave a Reply