8 Gallery basket court 1180

Delitto di Cogne: Annamaria Franzoni torna in libertà

Posted On 08 Feb 2019

Sedici anni e nove giorni dopo il delitto di Cogne, Annamaria Franzoni è una donna libera. Sedici anni per combinazione era anche la pena inflittale per l’omicidio del figlio Samuele, alla quale si era aggiunta la ben più tenue condanna, nel quadro del processo Cogne-bis, per le calunnie al vicino di casa e per una pfrode processuale. Il tutto era stato ridotto a undici anni per via dell’indulto; poi buona condotta e altro hanno ulteriormente accorciato di qualche mese la permanenza della Franzoni nel carcere bolognese della Dozza. Con la sua scarcerazione inevitabilmente rivivono le cronache di uno dei più clamorosi fatti di sangue degli ultimi decenni; rivivono le polemiche su quantum della pena, indulti e beneficî. Insomma si torna a parlare della Franzoni, cosa che in realtà nessuno aveva mai smesso di fare. Una simile storia, e un simile personaggio, non l’avrebbero mai consentito.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento