Golf per Candiolo: vip sul green per la ricerca

Posted On 01 Set 2014

Golf

Il 1° settembre si è svolta la sedicesima edizione della Pro Am della Speranza, il torneo golfistico di charity a sostegno della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro come ogni anno in programma al Royal Park I Roveri di Fiano. La Pro Am si è giocata sul percorso Pramerica con la formula 2 risultati su 4 Stroke Play/Medal.

Tra i giocatori professionisti: Wade Ormsby, Josè Manuel Lara, Rafa Cabrera Bello e Alvaro Quiros. In gara tra i dilettanti anche Marco Berry, Massimo Mauro e Guido Gobino.

La gara negli anni si è consolidata come evento charity di riferimento nel panorama golfistico nazionale. La Pro Am della Speranza è nata nel 1998 con lo scopo di finanziare la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, presieduta da Allegra Agnelli  [Donna Allegra.mp3  Ascolta l’intervista di Orlando Ferraris]

Allegra Agnelli

Sino ad oggi sono stati raccolti 2,5 milioni di euro impiegati per la realizzazione della Seconda Torre della Ricerca e per l’acquisto di alcune importanti apparecchiature tecnologiche per l’Unità di Anatomia Patologica dell’Istituto. Informazioni al numero 011/9235500.

 

Golf 2

 

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento