8 Gallery basket court 1180

Il 2018 della SKF, tra Industria 4.0 e contratti di lavoro autonomi

Posted On 06 Feb 2019

Anno record per la SKF a livello internazionale, con una serie di congiunture favorevoli, tra cui le parità monetarie, che sono state proficuamente cavalcate e descritte nell’annuale conferenza stampa. Frena invece a livello italiano la multinazionale svedese nel secondo semestre 2018, ma sono trend sotto controllo, anche a livello occupazionale, e che non intaccano gli investimenti nella ricerca. «Abbiamo a cuore l’industria 4.0, per la quale sono stati effettuati investimenti rilevanti in conformità alle direttive e alle tendenze della casa madre». Si avvicina intanto la terza tornata contrattuale consecutiva dal 2013 all’insegna del contratto di lavoro SKF, con premi di produttività e redditività sui modelli dell’Europa del nord.

Tag:
L'autore

Altri articoli

Lascia un commento