ContemporaryArt 1180×45

Il sindaco di Domodossola chiede di non chiudere la Polizia Stradale della città


Il sindaco di Domodossola Lucio Pizzi chiede al governo che non scompaia il distaccamento della Polizia Stradale della Città.

Questo l’appello al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese: ”Appare infondata ogni argomentazione a sostegno della chiusura del distaccamento della Polizia Stradale di Domodossola. Neppure è una questione di costi poiché la caserma continuerebbe comunque ad essere utilizzata dalla Polizia di frontiera”.

E’ da alcuni mesi che si parla della chiusura del distaccamento del comune del verbano-cusio-ossola, insieme a quelli di Ceva (Cuneo) e Borgomanero (Novara).

Pizzi ne ricorda al ministro l’importanza: “Il distaccamento di Domodossola è al servizio delle numerose valli vicine e di due valichi di frontiera con la Svizzera. Andrebbe potenziato in termini di personale. La chiusura non sarebbe compensata da un eventuale potenziamento del comando di Verbania, poiché le pattuglie interverrebbero in Ossola solo in caso di urgenza, privando il territorio di un’azione preventiva”. 

Leave a Reply