ContemporaryArt 1180×45

L’industria degli eventi ferma per l’emergenza Coronavirus chiede aiuto al Governo


Probabilmente sarà l’ultimo settore a ripartire, per questo le principali associazioni del settore con una lettera aperta hanno chiesto aiuto al Governo. L’emergenza Coronavirus ha infatti aperto una grave crisi per l’industria, con oltre il 30% degli eventi in programma per il 2020 annullati del tutto.

Al momento non è prevista una data per la ripartenza ma le previsioni più ottimistiche prevedono non prima dell’autunno se non cambiano le condizioni epidemiologiche.

Per il settore che comprende tutte le manifestazioni culturali come l’organizzazione di concerti, fiere, convention e congressi, ferme a causa del Coronavirus si stima una perdita di oltre 2 miliardi di euro solo nel primo mese d’emergenza.

Leave a Reply