ContemporaryArt 1180×45

Maltempo, in Piemonte gravi danni all’agricoltura. Ma ora spazio all’estate


Il maltempo del mese di giugno, con violenti nubifragi e grandinate ha portato gravi danni all’agricoltura in tutto il Piemonte, soprattutto nell’ultima settimana.

Nella regione si stanno calcolando i danni alle colture di ortaggi, frutta, cereali, e ai vigneti.
Stando alle prime stime di Coldiretti i danni “variano, per certe colture, comei campi di mais e le orticole, dall’80 al 100% con distruzione completa della vegetazione, così come per l’uva nell’alto novarese ed anche per il riso si stimano danni del 30% circa”.

Adesso però spazio al bel tempo: l’estate porterà il caldo e da martedì le temperature torneranno diffusamente intorno ai 30° con picchi di 32° nel Basso Piemonte.

Leave a Reply