ContemporaryArt 1180×45

Ore 11:00 – 22 luglio 2013, What’s on be different in podcast

Home Attualità Ore 11:00 – 22 luglio 2013, What’s on be different in podcast
Radio Zip - be different, pari opportunità, web radio, web radio pari opportunità, Zipnews, oggi mi presenti, Gianluca Nicoletti, autismo, What's on in Piemonte - be differenti, Torino, Piemonte, salute, sesso, razzismo, disabilità, C'era una volta, discriminazioni,

senegalesi-al-lavoro Ore 11:00 - 22 luglio 2013, What's on be different in podcastWhat’s on be different, rubrica settimanale dedicata alla promozione e alla diffusione della cultura di parità in onda ogni lunedì e mercoledì su Radio Zip – be different.

ASCOLTA LA PUNTATA
[podcast]https://www.zipnews.it/wp-content/uploads/2013/07/whatson.mp3[/podcast]

INTEGRAZIONE
Mentre nel paese non si sono ancora spenti gli echi del caso Kyenge-Calderoli e nel vicino Saluzzese si riaccendono i riflettori sugli accampamenti degli stagionali della frutta, a Bra, in provincia di Cuneo, si è verificato un elemento di segno decisamente opposto in fatto di integrazione dei nuovi cittadini. La comunità dei senegalesi presenti a Bra ha donato all’amministrazione comunale della città della Zizzola un assegno destinato ad alimentare il fondo comunale per l’attivazione di borse lavoro.

MENO SANITA’ PER TUTTI
Nel 2012 oltre 27mila persone hanno segnalato disservizi del Sistema sanitario nazionale al Tribunale per i diritti del malato. Dalle segnalazioni emerge un quadro allarmantedella Sanità italiana: prestazioni, ticket e farmaci troppo cari, liste di attesa eterne, errori medici.

BUONI TAXI
E’ cambiato il metodo di assegnazione dei buoni taxi e minibus per i disabili torinesi: sparisce il pagamento anticipato della corsa e viene istituito un credito personale mensile da cui viene detratto il servizio. Tutti i dettagli nella sezione Pari Opportuntà del sito zipnews.it

NO PROFIT E DISOCCUPAZIONE
Terre da coltivare ai disoccupati in cerca di lavoro. È il progetto «AgriTorino», lanciato da Congregazione salesiana, Cottolengo e Sermig: il Comune di Torino donerà le aree e selezionerà i candidati.

CITTADINANZA CIVICA
Durante la festa “Tutti i colori dei bambini” organizzata dalla Città di Torino a giugno sono stati distribuiti i primi attestati di Cittadinanza Civica a coloro che sono nati a Torino dal 1° gennaio 2013 e non sono in possesso della cittadinanza italiana. Chi non ha partecipato alla festa può richiedere l’attestato allo sportello Informacittà in Piazza Palazzo di Città 9/a dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.

In chiusura invitiamo le associazioni e gli enti piemontesi che si occupano di Pari Opportunità a inviarci materiale per la promozione delle loro attività. La nostra e-mail è bedifferent@zipnews.it

Leave a Reply