8 Gallery basket court 1180

Ore 12:00 – giovedì 31 luglio: news dal Piemonte

Posted On 31 Lug 2014

ginecologo torinese arrestatoNews dal Piemonte
Il corpo senza vita di una donna è stato trovato ieri nel Verbano. Il cadavere, che appartiene ad una donna di 34 anni residente in Lussemburgo, era nel lavatoio di Torchiedo, che si trova sulla strada verso la frazione di Antoliva. La polizia scientifica sta effettuando tutti i rilievi necessari per capire le cause della morte, se il corpo sia stato portato nel lavatoio dopo il decesso oppure se la donna sia morta proprio a Torchiedo.

Un ginecologo di Torino è stato arrestato per violenza sessuale dopo la denuncia di una paziente ai vigili urbani. Il medico lavorava in uno studio privato. Dalle intercettazioni emerge il sospetto che il medico possa avere avuto questo comportamento anche con altre donne.

Non è scivolato ma è stato spinto giù dalle scale il 17enne di san Francesco al Campo ora ricoverato in ospedale a Ciriè in gravi condizioni. Da una prima ricostruzione sembrava che il ragazzino fosse caduto accidentalmente da un muro dell’oratorio su qui si presumeva fosse salito per gioco. Dalle testimonianze degli amici, invece, risulta che durante un litigio con un 21enne sia stato spinto giù dal parapetto delle scale. Denunciato per lesioni l’aggressore.

Quattro persone sono state indagate per il crollo del soffitto che causò la morte di un’anziana donna a Novi Ligure lo scorso aprile. Gli indagati sono il proprietario dell’edificio, l’impresario che eseguì lavori in un’area vicina,l’ex sindaco di Novi, Lorenzo Robbiano, e il dirigente comunale dell’Urbanistica.

Tav: tra espropri e cantieri in autunno si gioca la partita decisiva in Val di Susa. Il Cipe infatti approverà il progetto definitivo ad ottobre e partiranno gli appalti: gli scavi in Italia saranno a Susa e Bussoleno.

Scuole paritarie, il giorno della verità. Oggi l’assessore regionale all’Istruzione, Gianna Pentenero, tenta una mediazione con le 6 materne che hanno detto no ad aperture o ampliamenti di strutture pubbliche. Forza Italia si schiera in difesa del diritto di veto. Il sindacato Cub Scuola manifesta durante l’incontro: norma incostituzionale.

Sprechi piemontesi. 500 mila euro e 6 mesi di lavoro per realizzarlo ed ora è in un magazzino. E’ il destino della ricostruzione dell’aula del primo Senato italiano che durante i festeggiamenti dei 150 anni dell’Unità d’Italia si poteva visitare nel salone di Palazzo Madama, a Torino. Al momento della costruzione nessuno si preoccupò di come si sarebbe potuto ricollocare.

E se da un lato si sprecano soldi, dall’altro, nonostante i tempi di crisi, i politici piemontesi incassano l’aumento di stipendio. In Regione, infatti, i vitalizi sono stati cancellati ma lo stipendio a luglio è cresciuto di circa 1.320 euro a consigliere che, senza indennità di funzione, questo mese ha incassato 8.500 euro.

20mila euro di assegni scoperti: denunciati due imprenditori torinesi di 49 e 50 anni con un magazzino a Santhià (Vercelli). La vittima della truffa è un imprenditore di Pralormo da cui i due avevano acquistato materiale pagandolo con assegni non coperti.

Il vitto è scarso e ieri i detenuti del carcere delle Vallette di Torino hanno inscenato una rivolta. In quaranta si sono rifiutati di rientrare in cella per il pasto. Poi hanno incendiato giornali e cartoni. C’è voluta più di un’ora per ristabilire l’ordine.

Negli uffici del commissariato di Dora Vanchiglia ci sono 35 biciclette in attesa di trovare il loro legittimo proprietario. Sono state recuperate dalla Polizia di Torino nella zona di Porta Palazzo, dove si trova il principale mercato di compravendita dell’usato e dove si nasconde spesso refurtiva. Ce ne sono di ogni valore e tipo, da città, da corsa, mountain bike, pieghevoli. Chi ha sporto denuncia può recarsi in commissariato per l’eventuale riconoscimento della propria bici.
Economia. Seduta difficile per Fiat ieri in Borsa, che ha chiuso nel gruppo di coda delle blue chips di Piazza Affari dopo i dati trimestrali. Il titolo ha ceduto il 2,1% a 7,45 euro, penalizzato da un calo dell’utile del secondo trimestre, sceso da 435 a 197 milioni di euro, al di sotto delle stime degli analisti

Lo sport. Calcio. E’ finita a reti bianche tra Cesena e Juventus disputatasi ieri sera in un’amichevole al Manuzzi. Juve che continua a non convincere a fondo: tanto possesso palla, ma mai concretizzato appieno. Addirittura la squadra di Allegri ha tirato in porta solo due volte, sempre con Pirlo, al 5′ da fuori e attorno al 20′ su punizione. Per il Cesena, che in campo si è dimostrato organizzato, un ottimo banco di prova in vista del ritorno in serie A.

A 66 anni e dopo 889 panchine tra i professionisti, Gian Piero Ventura pronto per il suo esordio nelle coppe europee guidando il Torino, alle 19, sul campo del Brommapojkarna, nel match d’andata del 3/o turno preliminare di Europa League. Anche il club svedese, che ha già superato due turni, è all’esordio nei tornei Uefa. Dirige la gara l’olandese Serdar Gozubuyuk.

Film sulla montagna, passeggiate con le guide, incontri. Questo il programma del 4/o Sestriere Film Festival, dal 2 al 9 agosto. Un appuntamento molto amato dagli appassionati di montagna. Si vedranno 22 film e 14 fotografie provenienti da tutto il mondo, selezionati tra 80 lavori.

La quinta edizione di Operæ, il festival del design indipendente si svolgerà dal 10 al 12 ottobre a Torino Esposizioni. Le candidature per partecipare sono aperte sul sito www.operae.biz, scadenza 5 settembre.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento