La magia del giardiniere-artista di Torino. Le sue opere sparse per la città

Posted On 12 Mar 2019

Rodolfo Marasciuolo è l’abile giardiniere che si nasconde dietro particolari sculture di gatti, fiori e personaggi da fiaba. Passeggiando per Torino ci si imbatte in queste affascinanti opere che rendono ancora più caratteristici gli scorci della città.

Rodolfo Marasciuolo, dal 2006, crea per gli spazi verdi del comune di Torino splendide opere realizzate esclusivamente con materiali riciclati per il rispetto dell’ambiente e che hanno come temi principali il sogno, la magia, l’utopia, la felicità.

Tra le opere più famose ci sono sicuramente la panchina innamorata nel Giardino Roccioso del Parco del Valentino e Aspettando Godot nel Giardino Lamarmora (soprannominata così dai torinesi perché ritrae un uomo arrivato sul suo velocipede bianco, parcheggiato lì accanto, che con un fiore in mano aspetta la sua amata su una panchina).


L'autore

Altri articoli

Lascia un commento