8 Gallery basket court 1180

Premiati gli chef stellati, ambasciatori della Regione Piemonte

Posted On 26 Feb 2019

45 sono gli chef piemontesi premiati dalla Guida Michelin. La premiazione è avvenuta lunedì 25 febbraio presso il Teatro Regio di Torino.

Gli chef stellati premiati

Siete dei veri e propri ambasciatori della nostra terra nel mondo. Vi chiedo di continuare nel vostro sforzo e di migliorare ancora. Questo è l’appello che Sergio Chiamparino, il presidente della Regione Piemonte, rivolge agli chef stellati del Piemonte.

Grazie a loro siamo diventati leader nel mondo e nel turismo enogastronomico. Il cibo per il Piemonte è fondamentale perché è ambasciatore di una filiera produttiva. Tutto ciò nasce dal fatto che in Piemonte non c’è solo cibo buono, ma si è sviluppato un pensiero sul cibo che è anche politico, ovvero di una visione sull’alimentazione, sulla produzione e sull’agricoltura. Così Antonella Parigi, assessora regionale al Turismo della Regione Piemonte. 

Matteo Baronetto, chef ristorante del Cambio-Torino

Premiato anche Matteo Baronetto, lo chef stellato del Ristorante del Cambio: Io sono piemontese e da sempre penso che questo sia un grandissimo territorio e che ci sono margini di miglioramento importanti sia come comunicazione, sia per migliorare la qualità e la ricettività della città e del Piemonte. Il premio della Guida Michelin è importante. Non deve essere l’unico obiettivo, ma è uno degli obiettivi che un professionista deve porsi.

Agli chef è stata consegnata una medaglia nominale con il logo della manifestazione e una targa per i ristoranti. I cuochi sono stati inoltre omaggiati di una bottiglia di Dolcetto con un’etichetta personalizzata da Simone Monsi, artista selezionato nel 2018 da Artissima per rappresentare la Regione Piemonte a Vinitaly.




L'autore

Altri articoli

Lascia un commento