Processo Furchì: in appello confermato l’ergastolo

Posted On 25 Nov 2015

Musy
È stata confermata in appello la condanna all’ergastolo a Francesco Furchì, da sempre unico imputato per la morte di Alberto Musy, ferito a morte il 21 marzo 2012 e deceduto il 22 ottobre 2013. Ampiamente prevedibile per lo svolgimento del processo di appello, la decisione è stata accolta con soddisfazione dai familiari di Musy. Dal canto suo, ancora stamattina l’imputato aveva protestato la propria innocenza.
IL SERVIZIO DI ROBERTO CODEBO’

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento