Radio Blog – I buoni propositi per un anno difficile


Ben ritrovati da Valter Gerbi. Nel nostro radio Blog di questa settimana parliamo di buoni propositi.

L’anno è iniziato da poco: c’è ancora tempo per porsi dei buoni propositi, impegnarsi per qualcosa di nuovo in questo 2021. Ha pensato a qualche suggerimento una rivista inglese, New Scientist. Possono essere utili a tutte e a tutti; riflettiamoci sopra un momento.

Trascorrere più tempo a contatto con la natura.

Non ci dobbiamo dimenticare di questa nostra grande alleata che ci permette di vivere liberamente la nostra vita, godendo di profumi, ambienti, condizioni che hanno il potere di riportarci alle nostre origini e allontanarci dallo stress quotidiano. Imparare una nuova lingua. Perché rinunciare alla grande possibilità di inter-reagire con culture e popoli diversi.  Forse abbiamo più volte deciso di cominciare, ma poi ci siamo arresi alle prime difficoltà.

Con internet ci sono tantissimi aiuti on-line e molti di questi sono gratuiti; perché non provarci? Ridurre il consumo di alcol. Sappiamo tutti i danni che questo provoca nel nostro organismo e allora perché rinunciare a una parte della nostra vita, affogando e perdendoci in un mare di alcool? Aiutare gli altri.

Ci dimentichiamo spesso di non essere un’isola in questo mondo, ma di essere a contatto con tante tante persone, molte delle quali bisognose del nostro aiuto.

Dedicare anche solo un’ora la settimana del nostro tempo può fare la differenza: fare del bene aiuta sia chi lo riceve sia chi lo fa. Fare più esercizio fisico. Il nostro corpo va conservato in salute e allenarci è un buon sistema per farlo. Dormire di più: abbiamo bisogno di ricaricare le nostre pile e la cosa avviene di notte; riserviamoci il giusto tempo per un sano riposo che può essere un grande aiuto per le attività del giorno seguente. Non mangiare la sera tardi.

Questo consiglio è collegato al precedente: distanziare i pasti vuol dire non sovraccaricare il nostro stomaco e permetterci un sonno più sereno, più tranquillo, più profondo. Riprovarci. Se qualcuno di questi suggerimenti non è stato svolto o non è stato raggiunto non dobbiamo scoraggiarsi, ma continuare a impegnarci per realizzare i nostri obiettivi, evitando di rimandare il tutto e aspettare il 2022 per riprovarci.

È tutto anche per questo quindicesimo appuntamento. Inviate le vostre osservazioni alla mail di radio blog redazione@zipnews.it

A risentirci e buon ascolto.

Leave a Reply