Radio Blog – La continua lotta all’abbandono degli animali


Ben ritrovati da Valter Gerbi. Nel nostro radio Blog di questa settimana parliamo di animali abbandonati.

Ci stiamo avvicinando a passi sempre più veloci al periodo più bello dell’anno, il natale. Quest’anno, con la pandemia in corso, sarà un natale con toni più sommessi. Tornerà, come sempre, la moda di regalare dei cuccioli ai propri figli, ai nipoti. Nel pensiero di chi porge questo dono, l’idea di affidare un compagno di vita importante che crescerà insieme a chi lo riceverà.

Tocca, però, ricordare che si stima che ogni anno in Italia sono abbandonati una media di 80.000 gatti e 50.000 cani e, di questi, più del 80% rischiano di morire in incidente, di stenti o a causa di maltrattamenti. Anche se l’abbandono è un fatto punito dalla legge, è un reato, e si rischia l’arresto fino a un anno e la multa di 10.000 euro, ciò non evita che questa brutta e grave abitudine abbia a ripetersi.

Prima di arrivare a un dono così importante, prima di affidare una piccola vita nelle mani dei nostri piccoli, pensiamoci con attenzione e solo dopo essere sicuri di poter affrontare i doveri che la gestione di una bestiola comportano, solo allora percorriamo quella strada, assumendoci la responsabilità di un animale.

Non sono sufficienti le tante persone che si danno da fare per i cani e i gatti abbandonati, parlo delle associazioni animaliste, delle signore che vanno a sfamare gatti in giro per la città, c’è davvero bisogno di maggiore rispetto e attenzione per degli esseri viventi, non semplicemente “cose” da usare e poi gettare quando questi amici diventano un peso, specie nel periodo estivo che rappresenta il momento di massimo abbandono quando quasi il 30% degli animali abbandonati finisce su una strada o, peggio ancora, un’autostrada.

E già che ci siamo, ricordiamoci che esistono canili e gattili dove tanti animali sfortunati aspettano con ansia un padroncino più responsabile. Facciamo in modo che il natale che sta per arrivare sia davvero un natale buono per tutti, anche per i nostri piccoli amici a quattro zampe.

È tutto anche per questo ottavo appuntamento. Inviate le vostre osservazioni alla mail di radio blog redazione@zipnews.it

A risentirci e buon ascolto.

Leave a Reply