1280×45 Albenga-Savona

Ritrovato morto il pastore disperso sul Pian della Mussa

Posted On 25 Ago 2019

Sono terminate con il ritrovamento del cadavere le ricerche del pastore di pecore disperso da ieri sera sulle Alpi torinesi. L’uomo, un 45 enne di origini rumene, è morto dopo essere precipitato in una zona impervia a 2800 metri di altitudine, nella zona delle Lance di Ciaramella, in alta Valle di Lanzo, nel comune di Balme. Come sempre il pastore era partito da Balme per salire in quota con il proprio gregge ma i residenti hanno capito che qualcosa non andava quando non l’hanno visto tornare a valle, dando l’allarme già ieri. Da quel momento le ricerche dei tecnici del soccorso alpino e speleologico del Piemonte e dei vigili del fuoco. Il corpo è stato trovato oggi pomeriggio da una squadra a terra di soccorritori.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento