ContemporaryArt 1180×45

SKF: “carbon neutral” entro il 2030


Certificazione carbon neutral per tutti gli impianti produttivi del Gruppo entro il 2030. E’ l’obiettivo annunciato da SKF, multinazionale presente in oltre 130 paesi e leader a livello mondiale nella fornitura di cuscinetti, guarnizioni, meccatronica, sistemi di lubrificazione e servizi. L’obiettivo del 2030 interesserà gli stabilimenti di produzione SKF, ovvero le emissioni classificate scope 1 e scope 2. La riduzione sarà ottenuta grazie alla combinazione di processi ottimizzati, macchine ad alta efficienza energetica e l’approvvigionamento e la produzione di energie rinnovabili. Come ultima risorsa, SKF potrebbe anche acquistare crediti di carbonio di alta qualità. Dal 2015, SKF ha ridotto le emissioni di CO2 derivanti dalle sue attività produttive del 36% e due delle sue fabbriche (Tudela, in Spagna, e Steyr, in Austria) sono già carbon neutral, quindi a zero emissioni.

Leave a Reply