Tacconi trasferito dalla terapia intensiva alla neurochirurgia


Stefano Tacconi è stato trasferito dalla terapia intensiva al reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Alessandria. L’ex calciatore della Juventus è ricoverato dallo scorso 23 aprile per una emorragia cerebrale. Lo rende noto Andrea Barbanera, direttore della Neurochirugia del nosocomio.

Barbanera spiega in una nota che Tacconi “ha acquisito l’autonomia respiratoria e un buono stato di vigilanza”. “Questo ci permette di essere più ottimisti – aggiunge Barbanera – sarà necessario gestire alcune problematiche nel reparto di Neurochirurgia, ma possiamo ipotizzare il trasferimento presso una struttura di riabilitazione tra un paio di settimane”.

Leave a Reply