Torino, la Polizia Municipale sequestra e sanziona un bus di linea già sottoposto a fermo


Lo scorso venerdì pomeriggio, gli agenti della Polizia Municipale di Torino, a seguito di un controllo ordinario sui conducenti professionali di autobus nei pressi del terminal bus di C.so Vittorio Emanuele, hanno sanzionato e sequestrato un autobus di linea internazionale dopo una segnalazione giunta dalla Polizia Stradale di Rimini.

Alla richiesta dei documenti, il conducente, senza esitazioni, ha immediatamente riferito che il veicolo era “bloccato”. Gli accertamenti effettuati hanno evidenziato che si trattava del veicolo di una compagnia albanese, già fermato lo scorso 14 gennaio dalla Polizia di Rimini, che aveva accertato violazioni per trasporto abusivo di merce con la conseguente sanzione del fermo amministrativo.

L’autobus sarebbe dovuto rimanere in custodia, per tre mesi, in un garage o struttura non soggetti a pubblico passaggio. Come invece è, a tutti gli effetti, la zona terminal di corso Vittorio Emanuele II.

Il verbale dovrà pagare una multa da 1.984,00 euro a 7.937.00 per circolazione con veicolo sottoposto a fermo amministrativo .

L’autobus, invece, è stato sottoposto a sequestro amministrativo finalizzato alla confisca ed è stato scortato presso la depositeria comunale, dove è custodito.

Leave a Reply