Torino: officina abusiva in un’autorimessa, sequestro e sanzione


Dopo una segnalazione di alcuni cittadini, gli agenti della Polizia Municipale hanno effettuato ieri pomeriggio un sopralluogo ispettivo presso un’attività di autoriparazione a Torino.

Gli agenti sono entrati nel cortile segnalato in via Valprato e hanno riscontrato che all’interno di un’autorimessa vi era anche un’attività di officina meccanica abusiva.

L’officina è stata posta sotto sequestro e il titolare, un uomo di nazionalità italiana, è stato sanzionato per accertata mancanza di requisiti igienico sanitari e omessa iscrizione all’albo delle imprese di autoriparazione tenuto presso la Camera di Commercio di Torino per un totale di 5.200 euro.

Leave a Reply