Torino, San Giovanni: consigliati mezzi pubblici

Home Spettacolo Torino, San Giovanni: consigliati mezzi pubblici

Zipnews-mezzi-pubblici-torino-300x199 Torino, San Giovanni: consigliati mezzi pubblici

Come ogni anno arriva la festa del Santo Patrono di Torino. Sono molti gli eventi che il capoluogo piemontese organizza in occasione dei festeggiamenti di San Giovanni. Saranno aperti i musei: la Gam, il Mao, Palazzo Madama e la Rocca del Borgo Medioevale rimarranno aperti dalle 10 alle 18. Diverso orario per il Museo del Cinema (dalle 9 alle 20). Aprirà anche il Museo Egizio. Per quanto riguarda gli avvenimenti religiosi, alle 10.30 c’è stata la messa in Duomo, mentre alle 17.30 i Vespri solenni. Non mancheranno anche concerti ed eventi sportivi, oltre a sfilate di auto d’epoca. Per concludere col botto in tutti i sensi, come sempre alle 22.30 avranno inizio gli amati fuochi d’artificio in piazza Vittorio. Il consueto show pirotecnico, con riconoscimenti prestigiosi nelle esibizioni di Montreal e Cannes, avrà una durata di 37 minuti.

Bisognerà fare attenzione alle limitazioni del traffico e sono consigliati i mezzi pubblici, soprattutto a partire dalle 17, quando avranno inizio le assemblee dei vigili indette da Cgil, Cisl e Uil, oltre che dal sindacato autonomo del Csa. Saranno dunque pochissimi gli agenti a garantire l’ordine: al loro posto ci saranno uomini delle forze dell’ordine e della protezione civile.

Il Comune esorta, dunque, ad usare i mezzi pubblici. La metropolitana sarà attiva fino all’1.30 e la tranvia SassiSuperga effettuerà l’ultima corsa da Superga alle 0.30. Ci sarà una navetta in funzione dalle 9 alle 20 (con partenza ogni 15 minuti) per unire piazza Vittorio e piazza Gran Madre tramite il ponte Umberto I. Sarà in servizio anche la rete notturna dei Night Buster, con i capolinea limitati rispetto alla zona di piazza Vittorio.

Per maggiori informazioni consultare il sito internet di Gtt, www. comune. torino. it/gtt, o il numero verde 800019152.

Leave a Reply